L’implantologia dentale per ritrovare un sorriso naturale

Ti mancano uno o più denti? Con l’implantologia dentale puoi avere di nuovo il tuo sorriso. Scopri con noi di che cosa si tratta, a chi è adatta e quali sono i suoi vantaggi.

Cos’è l’implantologia dentale

L’implantologia dentale è una tecnica che permette la sostituzione della radice di un dente quando è caduto oppure si è rotto con un impianto. In pratica viene inserita nell’osso una radice artificiale in titanio che consente l’applicazione di una protesi fissa, argomento a cui abbiamo dedicato questo approfondimento.

Un impianto dentale è costituito fondamentalmente da tre elementi:

  • La vite endossea, che sostituisce la radice del dente mancante;
  • L’abutment, che funge da raccordo tra la vite e la protesi che andrà a sostituire il dente;
  • La protesi dentaria, che serve a sostituire il dente mancante e può essere costituita da diversi materiali rivestiti da ceramica o da materiali resinosi.

Tipologie di impianti dentali realizzabili

Per sostituire un dente singolo si possono utilizzare tre diversi trattamenti:

  • La protesi dentale parziale rimovibile

La protesi appoggia sui tessuti molli del cavo orale senza essere ancorata in modo fisso e può essere facilmente rimossa.

  • Il ponte dentale

Si tratta di una protesi che viene attaccata tramite del cemento adesivo ai denti che sostengono il ponte.

  • L’impianto dentale

Funge da supporto per una corona fissa che di solito viene avvitata sull’impianto e, in caso di necessità, può essere rimossa facilmente.

In passato i primi due trattamenti erano molto utilizzati, mentre oggi sono stati quasi completamente sostituiti dall’implantologia dentale. A proposito di impianti dentali, ora vediamo quali tipologie si possono realizzare:

  • Impianti a carico differito

Questo tipo di soluzione prevede due fasi. Nella prima vengono inseriti gli impianti dentali in titanio nell’osso, mentre all’estremità dell’impianto dentale viene posizionata una vite di guarigione che affiora dalla superficie della gengiva e chiude la parte cava dell’impianto. La seconda fase, invece, prevede l’attesa del tempo necessario per permettere all’impianto dentale di osteointegrarsi e quindi di stabilizzarsi all’interno dell’osso. Questo lasso di tempo può andare dai tre ai quattro mesi. Passato questo periodo la vite di guarigione viene rimossa e viene applicata la protesi definitiva.

  • Impianti a carico immediato

Gli impianti a carico immediato permettono l’inserimento nello stesso momento sia dell’impianto dentale che della corona protesica provvisoria. Poi, il paziente dovrà portare la protesi provvisoria per circa 3 o 4 mesi. Una volta passato questo tempo, si passerà all’inserimento della protesi definitiva.

A chi sono adatti e i principali vantaggi

Gli impianti dentali sono adatti per diverse tipologie di persone:

  • A chi manca un dente solo

Un impianto dentale permette di sostituire un singolo dente mantenendo i denti vicini.

  • A chi manca qualche dente

L’impianto dentale consente di sostituire i denti mancanti inserendo dei ponti o delle protesi fisse senza bisogno di ganci e senza levigare i denti adiacenti. In questo modo si ha un risultato estetico sicuramente più gradevole.

  • A chi mancano tutti i denti

In questo caso si possono inserire dai 6 ai 10 impianti dentali su una mascella sulla quale si mette una protesi fissa circolare.

Vediamo ora quali vantaggi offre la realizzazione di impianti dentali:

  • Impediscono il riassorbimento osseo

La mancanza di un dente può provocare che l’osso si ritiri modificando l’aspetto del viso. L’implantologia dentale serve ad impedire che questo avvenga.

  • I denti vicini non vengono toccati

Se per curare la mancanza di un dente si utilizza un ponte, i denti vicini devono essere devitalizzati e limati. Con un impianto dentale, invece, non occorre fare nulla ai denti adiacenti.

  • Massima stabilità

Gli impianti dentali non si muovono e ti sembra di avere dei denti naturali.

  • Il dolore sparisce

Con un impianto dentale non sentirai più dolore e non avrai più le gengive infiammate come con le protesi mobili.

  • Massima durata

Gli impianti dentali, se curati con attenzione, possono durare per un periodo molto lungo della tua vita.

Scegli lo Studio Odontoiatrico Del Malvò per il tuo impianto dentale

Nello Studio Odontoiatrico del Malvò siamo specializzati nell’implantologia a carico immediato. Questa tecnica permette al paziente di avere i propri denti posizionati sopra gli impianti osteointegrati appena eseguiti nella stessa seduta o al massimo entro 72 ore. Ogni aspetto che porta all’inserimento dell’impianto viene valutato attentamente dai nostri specialisti con il supporto degli strumenti più moderni.

Questo ci consente di ridurre al minimo eventuali problemi dovuti all’intervento, garantendo maggiore comfort e sicurezza al paziente durante e dopo la realizzazione dell’impianto dentale. Inoltre, se il paziente non ha abbastanza osso per sostenere l’impianto dentale, possiamo eseguire anche un intervento di rigenerazione ossea per garantire la massima stabilità dell’impianto stesso. Affidati alla nostra esperienza e professionalità.

Cerchi un dentista a Torino che possa realizzare il tuo impianto dentale? Fissa subito una visita online presso il nostro studio. Ti aiuteremo a ritrovare il sorriso.

  • Realizzato da Youtoo Digital
  • © 2020 Del Malvò Enrico. Tutti i diritti sono riservati. | Sede legale in Corso Vittorio Emanuele II, 202 – 10138 Torino (TO)
  • C.F DLMNRC86L29L219T e P.I 10666320014 | Privacy | Cookie